L’appuntamento si svolgerà sabato 26 e domenica 27 agosto. Il primo giorno sarà in palio il 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli, mentre il giorno successivo il 51° Trofeo Emilio Paganessi.

VERTOVA (BG) – Il conto alla rovescia verso la “2 Giorni Ciclistica Internazionale Juniores di Vertova” edizione 2023 è cominciato. L’appuntamento si svolgerà sabato 26 e domenica 27 agosto. Il primo giorno sarà in palio il 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli, mentre il giorno successivo il 51° Trofeo Emilio Paganessi.

La regia organizzativa è a cura dell’Uc San Marco Vertova, che è al lavoro da diversi mesi per offrire ancora una volta un evento di grande livello(foto Diego Zanetti).

Tra le formazioni invitate ci sono 17 squadre straniere in rappresentanza di 13 nazioni e due continenti, con la presenza anche dei colombiani della Talentos Colombia e sono quattro le rappresentative nazionali al via, ovvero Germania, Svizzera, Slovenia ed il debutto della Bulgaria.

Sono 19 le squadre italiane, tra le quali anche le tre Rappresentative Regionali di Lombardia, Umbria e Toscana.

Tra i nomi più attesi al via sicuramente il campione italiano Simone Gualdi della Sc Cene che correrà sulle strade di casa questo evento a cui tiene in modo particolare, forse per lui l’ultimo obbiettivo di una stagione straordinaria.

Restando in Italia, presente la corazzata Borgo Molino che tra le sue fila schiererà l’azzurro Andrea Bessega, vicecampione italiano di categoria e vincitore anche di una tappa in Francia di Coppa delle Nazioni, Andrea Montagner vincitore, tra le altre, del Liberazione Juniores di Roma, e gli altri plurivincitori di stagione Filippo Cettolin e lo slovacco Samuel Novak.

Altra formazione di riferimento sarà il Team F.lli Giorgi che potrà contare, tra gli altri, su atleti di valore come i liguri Ludovico Mellano e Samuele Privitera, il ritrovato mantovano Angelo Monister ed il campione croato della montagna Luka Skara.

Mattia Negrente (Assali Stefen Makro), già quattro vittorie all’attivo quest’anno e in grande spolvero nelle ultime settimane, potrebbe dire la sua in entrambe le giornate. Merita menzione anche il figlio d’arte Erazem Valjavec (Autozai – Petrucci – Contri) vicecampione nazionale sloveno a cronometro.

Attenzione anche ai ragazzi della Bustese Olonia che schiererà Alessandro Cattani e Filippo Turconi, quest’ultimo vincitore anche del GP Liberazione Città di Massa. Da tenere d’occhio la Rappresentativa Toscana con Alberto Cavallaro, recente vincitore del Giro del Veneto Juniores, ed il nipote d’arte Edoardo Cipollini vincitore di tre tappe e secondo in classifica nella stessa manifestazione.

Possibili outsider potrebbero essere il cronoman azzurro Davide Donati (Ciclistica Trevigliese) con il laziale Pietro Sterbini (Team Coratti), vincitore di tre gare in poco più di un mese.

Decisamente di valore anche la rappresentanza estera. La Nazionale tedesca schiererà il campione nazionale a cronometro di categoria Ian Kings, ma attenzione soprattutto a Louis Leidert, vincitore quest’anno dell’LVM Saarland Trofeo, secondo al Campionato Nazionale e terzo al recente Mondiale a cronometro di Glasgow.

Torna con grandi ambizioni anche la quotata squadra di club tedesca Team Auto Eder Bayern, con il danese Theodor Clemmensen, secondo alla Gent-Wevelgem Juniores, il campione nazionale tedesco su strada Paul Fietzke che quest’anno è arrivato anche secondo al Mondiale strada e quarto alla Parigi-Roubaix Juniores, e il campione ceco Krystof Kral già a segno quest’anno in Italia in una tappa dell’Eroica Juniores.

I belgi della Crabbe Toitures – Cc Chevigny puntano forte sul campione belga Iarno Widar, vincitore quest’anno anche del Giro delle Fiandre Juniores, e Milan Donie terzo alla Liegi-Bastogne-Liegi Juniores. La Nazionale Svizzera proverà a essere protagonista con Florian Hochuli e la Slovenia con Anze Ravbar.

La Academy U19 La Pomme Marseille schiererà il campione di Bulgaria Vesselin Georgiev, i danesi del Carl Ras Roskilde tornano con la punta Theodor Storm. Ci sarà anche il campione di Croazia Jan Tisaj con la casacca dell’ungherese Lotus Team.

LE SQUADRE STRANIERE:

Ukraine Cycling Academy (Ukr)
German National Team Juniors (Ger)
Team Auto Eder Bayern (Ger)
Crabbe Toitures – CC Chevigny (Bel)
Alta Austria (Aut)
Academy U19 La Pomme Marseille (Fra)
NPV Carl Ras Roskilde Junior (Den)
Tscherning Cycling Academy (Den)
AG2R Citroen U19 Team (Fra)
Lotus Team (Hun)
Talentos Colombia (Col)
Team Zealand Cykling – Grunk Event (Ned)
Bulgarian National Team (Bul)
Nazionale Svizzera (Sui)
Slovenia National Team (Slo)
Team Kovo (Cze)
Isorex Cycling Team (Bel)

LE SQUADRE ITALIANE:

Pedale Casalese Armofer
Assali Stefen Makro
Autozai – Petrucci – Contri
Borgo Molino – Vigna Fiorita
Bustese Olonia
Canturino 1902
Ciclistica Trevigliese
Esperia Piasco
Gs Massì Supermercati
Pool Cantù GB Team
Rappresentativa Comitato Regionale Lombardia
Rappresentativa Comitato Regionale Toscana
Rappresentativa Comitato Regionale Umbria
Sc Cene
Sc Capriolo
Sc Romanese
Team Coratti
Team F.lli Giorgi
Team Tiepolo Udine

IL PROGRAMMA

Sabato 26 agosto | 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli
Distanza: 81,2 km (1 giro piccolo + 7 giri di 10,5 km)
Formalità di partenza: Oratorio di Vertova, via Roma, dalle 8,30 alle 10,30
Partenza ore 13,00 via Don B. Ferrari, Vertova
Arrivo previsto per le ore 14,48 in via Don B. Ferrari, Vertova

Domenica 27 agosto | 51° Trofeo Emilio Paganessi.
Distanza: 134 km
(Vertova-Clusone-Fino Del Monte (GPM)-Clusone-Villa d’Ogna-Ardesio-Villa d’Ogna-Ponte Selva-Gazzaniga-Vertova, inizio circuito n. 5 giri Vertova-Casnico (GPM), discesa Carali Gazzaniga-Vertova-Marmi Paganessi).
Formalità di partenza: Oratorio di Vertova, via Roma, dalle 6,30 alle 6,45
Partenza ore 9,00 via Don B. Ferrari, Vertova
Arrivo previsto per le ore 12,11 in viale Rimembranze, Vertova

Entrambe le competizioni saranno visibili in diretta video streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook di BICITV.

2 Giorni Internazionale Juniores di Vertova: le squadre al via

L’appuntamento si svolgerà sabato 26 e domenica 27 agosto. Il primo giorno sarà in palio il 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli, mentre il giorno successivo il 51° Trofeo Emilio Paganessi.

VERTOVA (BG) – Il conto alla rovescia verso la “2 Giorni Ciclistica Internazionale Juniores di Vertova” edizione 2023 è cominciato. L’appuntamento si svolgerà sabato 26 e domenica 27 agosto. Il primo giorno sarà in palio il 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli, mentre il giorno successivo il 51° Trofeo Emilio Paganessi.

La regia organizzativa è a cura dell’Uc San Marco Vertova, che è al lavoro da diversi mesi per offrire ancora una volta un evento di grande livello(foto Diego Zanetti).

Tra le formazioni invitate ci sono 17 squadre straniere in rappresentanza di 13 nazioni e due continenti, con la presenza anche dei colombiani della Talentos Colombia e sono quattro le rappresentative nazionali al via, ovvero Germania, Svizzera, Slovenia ed il debutto della Bulgaria.

Sono 19 le squadre italiane, tra le quali anche le tre Rappresentative Regionali di Lombardia, Umbria e Toscana.

Tra i nomi più attesi al via sicuramente il campione italiano Simone Gualdi della Sc Cene che correrà sulle strade di casa questo evento a cui tiene in modo particolare, forse per lui l’ultimo obbiettivo di una stagione straordinaria.

Restando in Italia, presente la corazzata Borgo Molino che tra le sue fila schiererà l’azzurro Andrea Bessega, vicecampione italiano di categoria e vincitore anche di una tappa in Francia di Coppa delle Nazioni, Andrea Montagner vincitore, tra le altre, del Liberazione Juniores di Roma, e gli altri plurivincitori di stagione Filippo Cettolin e lo slovacco Samuel Novak.

Altra formazione di riferimento sarà il Team F.lli Giorgi che potrà contare, tra gli altri, su atleti di valore come i liguri Ludovico Mellano e Samuele Privitera, il ritrovato mantovano Angelo Monister ed il campione croato della montagna Luka Skara.

Mattia Negrente (Assali Stefen Makro), già quattro vittorie all’attivo quest’anno e in grande spolvero nelle ultime settimane, potrebbe dire la sua in entrambe le giornate. Merita menzione anche il figlio d’arte Erazem Valjavec (Autozai – Petrucci – Contri) vicecampione nazionale sloveno a cronometro.

Attenzione anche ai ragazzi della Bustese Olonia che schiererà Alessandro Cattani e Filippo Turconi, quest’ultimo vincitore anche del GP Liberazione Città di Massa. Da tenere d’occhio la Rappresentativa Toscana con Alberto Cavallaro, recente vincitore del Giro del Veneto Juniores, ed il nipote d’arte Edoardo Cipollini vincitore di tre tappe e secondo in classifica nella stessa manifestazione.

Possibili outsider potrebbero essere il cronoman azzurro Davide Donati (Ciclistica Trevigliese) con il laziale Pietro Sterbini (Team Coratti), vincitore di tre gare in poco più di un mese.

Decisamente di valore anche la rappresentanza estera. La Nazionale tedesca schiererà il campione nazionale a cronometro di categoria Ian Kings, ma attenzione soprattutto a Louis Leidert, vincitore quest’anno dell’LVM Saarland Trofeo, secondo al Campionato Nazionale e terzo al recente Mondiale a cronometro di Glasgow.

Torna con grandi ambizioni anche la quotata squadra di club tedesca Team Auto Eder Bayern, con il danese Theodor Clemmensen, secondo alla Gent-Wevelgem Juniores, il campione nazionale tedesco su strada Paul Fietzke che quest’anno è arrivato anche secondo al Mondiale strada e quarto alla Parigi-Roubaix Juniores, e il campione ceco Krystof Kral già a segno quest’anno in Italia in una tappa dell’Eroica Juniores.

I belgi della Crabbe Toitures – Cc Chevigny puntano forte sul campione belga Iarno Widar, vincitore quest’anno anche del Giro delle Fiandre Juniores, e Milan Donie terzo alla Liegi-Bastogne-Liegi Juniores. La Nazionale Svizzera proverà a essere protagonista con Florian Hochuli e la Slovenia con Anze Ravbar.

La Academy U19 La Pomme Marseille schiererà il campione di Bulgaria Vesselin Georgiev, i danesi del Carl Ras Roskilde tornano con la punta Theodor Storm. Ci sarà anche il campione di Croazia Jan Tisaj con la casacca dell’ungherese Lotus Team.

LE SQUADRE STRANIERE:

Ukraine Cycling Academy (Ukr)
German National Team Juniors (Ger)
Team Auto Eder Bayern (Ger)
Crabbe Toitures – CC Chevigny (Bel)
Alta Austria (Aut)
Academy U19 La Pomme Marseille (Fra)
NPV Carl Ras Roskilde Junior (Den)
Tscherning Cycling Academy (Den)
AG2R Citroen U19 Team (Fra)
Lotus Team (Hun)
Talentos Colombia (Col)
Team Zealand Cykling – Grunk Event (Ned)
Bulgarian National Team (Bul)
Nazionale Svizzera (Sui)
Slovenia National Team (Slo)
Team Kovo (Cze)
Isorex Cycling Team (Bel)

LE SQUADRE ITALIANE:

Pedale Casalese Armofer
Assali Stefen Makro
Autozai – Petrucci – Contri
Borgo Molino – Vigna Fiorita
Bustese Olonia
Canturino 1902
Ciclistica Trevigliese
Esperia Piasco
Gs Massì Supermercati
Pool Cantù GB Team
Rappresentativa Comitato Regionale Lombardia
Rappresentativa Comitato Regionale Toscana
Rappresentativa Comitato Regionale Umbria
Sc Cene
Sc Capriolo
Sc Romanese
Team Coratti
Team F.lli Giorgi
Team Tiepolo Udine

IL PROGRAMMA

Sabato 26 agosto | 25° Trofeo Comune di Vertova – 20° Memorial Pietro Merelli
Distanza: 81,2 km (1 giro piccolo + 7 giri di 10,5 km)
Formalità di partenza: Oratorio di Vertova, via Roma, dalle 8,30 alle 10,30
Partenza ore 13,00 via Don B. Ferrari, Vertova
Arrivo previsto per le ore 14,48 in via Don B. Ferrari, Vertova

Domenica 27 agosto | 51° Trofeo Emilio Paganessi.
Distanza: 134 km
(Vertova-Clusone-Fino Del Monte (GPM)-Clusone-Villa d’Ogna-Ardesio-Villa d’Ogna-Ponte Selva-Gazzaniga-Vertova, inizio circuito n. 5 giri Vertova-Casnico (GPM), discesa Carali Gazzaniga-Vertova-Marmi Paganessi).
Formalità di partenza: Oratorio di Vertova, via Roma, dalle 6,30 alle 6,45
Partenza ore 9,00 via Don B. Ferrari, Vertova
Arrivo previsto per le ore 12,11 in viale Rimembranze, Vertova

Entrambe le competizioni saranno visibili in diretta video streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook di BICITV.