Primo successo stagionale dell’alfiere della CTF che ha fatto suo con un finale in crescendo il Trofeo “I Comitati del Valdarno” con la presenza ai nastri di partenza di 177 corridori

Montevarchi, 3 Ottobre 2020 – Continua la splendida stagione per quello che si è potuto gareggiare del CTF (Cycling Team Friuli) che allunga la serie dei successi tra i quali quello nel Campionato Italiano Under 23 di Giovanni Aleotti. Questa volta la vittoria grazie al ventiduenne trentino Davide Bais, al primo successo stagionale dopo un terzo e due quinti posti, che ha fatto suo con un finale in crescendo il Trofeo “I Comitati del Valdarno” riservato ai dilettanti Elite e Under 23 con la presenza ai nastri di partenza di 177 corridori. Ai posti d’onore Smarzaro ed il valdarnese Beneetti che sulle strade di casa ha cercato di conquistare il successo peraltro ottenuto con pieno merito dallo scatenato trentino che nel finale ha lasciato tutti giungendo al traguardo con oltre un minuto e quaranta di vantaggio sul gruppo. Una gara non facile quella allestita dalla Fracor International che ha chiuso la bella giornata ciclistica in Valdarno con la gara juniores del mattino e questa nel pomeriggio che ha avuto condizione meteo migliori. Le tante ondulazione della corsa hanno infiammato la stessa, mettendo le ali allo scatenato Bais veramente formidabile, e che ha ricevuto meritati applausi sul Viale Matteotti palcoscenico finale della gara. Una progressione vincente notevole ed ancora gioia per il team friulano.

ORDINE DI ARRIVO: 1)David Bais (CTF) Km 146, in 3h51’54”, media Km 41,340; 2)Daniel Smarzaro (General Store) a 1’43”; 3)Gabriele Benedetti (Casillo petroli Firenze Hopplà); 4)Andrea Pietrobon (CTF); 5)Michele Corradini (Viris Vigevano); 6)Raffaele Radice (Sangemini Trevigiani MG Kvis); 7)Stefano Gandini (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 8)Matus Stocek (Beltrami TSA Marchiol); 9)Filippo Tagliani (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 10)Martin Marcellusi (Mastromarco Sensi Nibali).

ANTONIO MANNORI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *