Il primo squillo dell’annata tra gli juniores è stato quello di Enea Sambinello della Vangi Il Pirata Sama Ricambi che sul traguardo del Gran Premio Giuliano Baronti ha regolato i 4 compagni di fuga.

Il primo squillo dell’annata tra gli juniores è stato quello di Enea Sambinello della Vangi Il Pirata Sama Ricambi che sul traguardo del Gran Premio Giuliano Baronti ha regolato i 4 compagni di fuga. Il vincitore tra i migliori della categoria anche nel 2023 (una vittoria e ben 9 secondi posti) è emerso sulla dura salita di Giugnano a 13 km dal traguardo quando assieme a Bessega, vincitore del gran premio della montagna nel ricordo di Pietro Marradini, al forte sloveno Valiavec, a Gagliardoni Proietti e Rosato è andato a raggiungere la coppia di testa Uderzo-Rinaldi in fuga da diversi chilometri. Bessega e Valiavec hanno provato anche la soluzione di forza in salita ma gli inseguitori non hanno mollato ed in volata Sambinello ha vinto nettamente mentre altri due suoi compagni sono terminati nella Top ten a conferma del forte collettivo delle società cara a Fabrizio Vangi. Quella che si è svolta a Cerbaia di Lamporecchio con la gara di apertura in Toscana della stagione, è stata un’autentica festa, una giornata che sarebbe immensamente piaciuta a Giuliano Baronti grande amante e sostenitore del ciclismo, sport al quale ha dato tantissimo, ed al quale era intitolata la seconda edizione del Trofeo questa volta a carattere nazionale. Ci hanno pensato i figli Alessio e Stefano con l’organizzazione del Team Franco Ballerini (il presidente Franco Miniati e Luca Scinto), ad allestire la manifestazione con la presenza di 31 formazioni (le migliori in campo nazionale) e di 184 partenti. Il percorso ai piedi del Montalbano modificato rispetto a quello originario, prevedeva 13 giri pianeggianti di 7 km e 800 metri, più il finale con un tratto in linea di 18 km comprendente la difficile e impegnativa salita di Giugnano che dal versante di Larciano porta a San Baronto. La corsa alla quale erano presenti anche il c.t. della Nazionale Azzurra juniores Dino Salvoldi, il consigliere nazionale della FCI Fabrizio Cazzola, il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti, non ha provocato emozioni nella prima parte fino alla figa dopo 65 km dei generosi e bravi Uderzo e Rinaldi. Il gruppo ha perso fino a 2,30’ poi il recupero lungo la dura salita con l’entrata in azione dei favoriti per un finale scoppiettante come meritava questa magnifica corsa organizzata con strutture d’eccellenza ad iniziare dalla location di ritrovo presso l’azienda Neri Sottoli. Tra gli ospiti infine il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, i sindaci di Lamporecchio Alessio Torrigiani e di Larciano Lisa Amidei, il presidente del CONI regionale Simone Cardullo. Tutti presenti per onorare la memoria di Giuliano Baronti, un omaggio doveroso.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Enea Sambinello (Vangi Il Pirata Sama) Km 121,8, in 3’05’01”, media km 39,500; 2)Mattia Gagliardoni Proietti (Team Franco Ballerini); 3)Erazem Valiavec (Autozai Contri); 4)Andrea Bessega (Borgo Molino); 5)Giacomo Rosato (Team Giorgi);6)Elia Andreaus (Team Giorgi) a 22”; 7)Simone Galbusera (Pool Cantù-GB Junior Team); 8)Roberto Capello (CPS Professional Team) a 27”; 9)Leonardo Meccia (Vangi Il Pirata Sama) a 28”; 10)Ivan Toselli (idem) a 32”.

Antonio Mannori

  1. Home
  2. News
  3. Juniores – Guizzo di Sambinello nell’apertura in Toscana

Juniores - Guizzo di Sambinello nell'apertura in Toscana

Il primo squillo dell’annata tra gli juniores è stato quello di Enea Sambinello della Vangi Il Pirata Sama Ricambi che sul traguardo del Gran Premio Giuliano Baronti ha regolato i 4 compagni di fuga.

Il primo squillo dell’annata tra gli juniores è stato quello di Enea Sambinello della Vangi Il Pirata Sama Ricambi che sul traguardo del Gran Premio Giuliano Baronti ha regolato i 4 compagni di fuga. Il vincitore tra i migliori della categoria anche nel 2023 (una vittoria e ben 9 secondi posti) è emerso sulla dura salita di Giugnano a 13 km dal traguardo quando assieme a Bessega, vincitore del gran premio della montagna nel ricordo di Pietro Marradini, al forte sloveno Valiavec, a Gagliardoni Proietti e Rosato è andato a raggiungere la coppia di testa Uderzo-Rinaldi in fuga da diversi chilometri. Bessega e Valiavec hanno provato anche la soluzione di forza in salita ma gli inseguitori non hanno mollato ed in volata Sambinello ha vinto nettamente mentre altri due suoi compagni sono terminati nella Top ten a conferma del forte collettivo delle società cara a Fabrizio Vangi. Quella che si è svolta a Cerbaia di Lamporecchio con la gara di apertura in Toscana della stagione, è stata un’autentica festa, una giornata che sarebbe immensamente piaciuta a Giuliano Baronti grande amante e sostenitore del ciclismo, sport al quale ha dato tantissimo, ed al quale era intitolata la seconda edizione del Trofeo questa volta a carattere nazionale. Ci hanno pensato i figli Alessio e Stefano con l’organizzazione del Team Franco Ballerini (il presidente Franco Miniati e Luca Scinto), ad allestire la manifestazione con la presenza di 31 formazioni (le migliori in campo nazionale) e di 184 partenti. Il percorso ai piedi del Montalbano modificato rispetto a quello originario, prevedeva 13 giri pianeggianti di 7 km e 800 metri, più il finale con un tratto in linea di 18 km comprendente la difficile e impegnativa salita di Giugnano che dal versante di Larciano porta a San Baronto. La corsa alla quale erano presenti anche il c.t. della Nazionale Azzurra juniores Dino Salvoldi, il consigliere nazionale della FCI Fabrizio Cazzola, il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti, non ha provocato emozioni nella prima parte fino alla figa dopo 65 km dei generosi e bravi Uderzo e Rinaldi. Il gruppo ha perso fino a 2,30’ poi il recupero lungo la dura salita con l’entrata in azione dei favoriti per un finale scoppiettante come meritava questa magnifica corsa organizzata con strutture d’eccellenza ad iniziare dalla location di ritrovo presso l’azienda Neri Sottoli. Tra gli ospiti infine il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, i sindaci di Lamporecchio Alessio Torrigiani e di Larciano Lisa Amidei, il presidente del CONI regionale Simone Cardullo. Tutti presenti per onorare la memoria di Giuliano Baronti, un omaggio doveroso.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Enea Sambinello (Vangi Il Pirata Sama) Km 121,8, in 3’05’01”, media km 39,500; 2)Mattia Gagliardoni Proietti (Team Franco Ballerini); 3)Erazem Valiavec (Autozai Contri); 4)Andrea Bessega (Borgo Molino); 5)Giacomo Rosato (Team Giorgi);6)Elia Andreaus (Team Giorgi) a 22”; 7)Simone Galbusera (Pool Cantù-GB Junior Team); 8)Roberto Capello (CPS Professional Team) a 27”; 9)Leonardo Meccia (Vangi Il Pirata Sama) a 28”; 10)Ivan Toselli (idem) a 32”.

Antonio Mannori

22
MAGGIO
Pista - TROFEO DELLE REGIONI 2024
VELODROMO FRANCONE - TO, PIEMONTE
23
MAGGIO
Pista - 18° GRAN PREMIO CITTA DI FO...
VELODROMO "GLAUCO SERVADEI"... - FC, EMILIA R.
23
MAGGIO
Giovanile - SECONDO TROFEO SETTIMANA DE...
RHO - VIA LABRIOLA, 24 - MI, LOMBARDIA
23
MAGGIO
Giovanile - FASE REGIONALE TROFEO CONI ...
Ciclodromo Foligno - PG, UMBRIA
24
MAGGIO
Giovanile - BICIMPARO
Pellaro - RC, CALABRIA
24
MAGGIO
Giovanile - LA SCUOLA IN FESTA
CRESPELLANO - BO, EMILIA R.
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
TOLMEZZO - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
FORNI AVOLTRI - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - MEMORIAL N.CHIUMENTI, L.LIZ...
LOC. CAMPAGNOLA-ZONA ARENA - VI, VENETO
24
MAGGIO
Fuoristrada - TREVISO ELIMINATOR TOUR 202...
Tarzo - TV, VENETO
25
MAGGIO
Amatoriale - 43A DUE RUOTE PER DUE CAMPA...
Tortona-Seregno - MB, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Amatoriale - PEDALATA DI PRIMAVERA
TURATE - CO, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - GARA NAZIONALE ENDURO - CAM...
CAMPO LIGURE Genova - GE, LIGURIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - 7 # CIRCUITO ITALIANO BMX -...
OLGIATE COMASCO CO - CO, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - 2# COPPA ITALIA DH 2024 CAL...
Caldirola - AL, PIEMONTE
25
MAGGIO
Fuoristrada - 1° TROFEO MTB GHISALBA
GHISALBA BIKE PARK - BG, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Strada - TROFEO ABILITA' ITALIA
CLES - TN, TRENTO
25
MAGGIO
Strada - 1° TROFEO ALBERTO BURZONI A...
GOSSOLENGO - PC, EMILIA R.
25
MAGGIO
Strada - 42^ DUE GIORNI MARCHIGIANA ...
CASTELFIDARDO - AN, MARCHE
25
MAGGIO
Giovanile - 2° TROFEO TERGAS
NOVENTA DI PIAVE - VE, VENETO
25
MAGGIO
Giovanile - 5° MEMORIAL LUCA RIZZI
Gazoldo degli Ippoliti - MN, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Giovanile - GIOVANISSIMI
Rescaldina - MI, LOMBARDIA

IL MEDAGLIERE
DI FEDERCICLISMO