A determinare il cambio al vertice è stato sabato 3 ottobre il Trofeo Città Montevarchi-Carlo Cardinali svoltosi nella città toscana e che ha letteralmente capovolto i primi due piazzamenti della generale

San Martino di Lupari (Padova) – Ancora un colpo di scena nella classifica della 8^ edizione del Gran Premio Nazionale FWR Baron-Progetto Giovani Juniores. A determinarlo è stato sabato 3 ottobre il Trofeo Città Montevarchi-Carlo Cardinali svoltosi nella città toscana e che ha letteralmente capovolto i primi due piazzamenti della generale che ha visto il lombardo Lorenzo Milesi (Ciclistica Trevigliese) portarsi al comando con 88 punti sul marchigiano Gianmarco Garofoli (Team LVF) fermo a quota 81. Quest'ultimo, come è noto, la scorsa settimana era al comando della graduatoria con un solo punto di differenza sull'avversario (era a quota 80).

Garofoli nella gara di Montevarchi a causa di un problema meccanico non ha potuto partecipare alla volata conclusiva; mentre Milesi, piazzatosi al 4° posto, ha potuto ottenere gli 8 punti che gli hanno consentito di raggiungere il primo piazzamento nella classifica generale del prestigioso Gran Premio FWR Baron. Alle spalle dei due Lorenzo Germani, della Work Service Romagnano, fermatosi a quota 61 e seguito ad una lunghezza (60) da Mathias Vacek (Team Giorgi). Determinanti ai fini della classifica finale, che assegnerà anche la bici in carbonio della Wilier, saranno la gara del 18 ottobre, ovvero il 51° Trofeo Buffoni a Forte dei Marmi, in Toscana, articolato in due prove e il primo novembre a Treviglio (Bergamo) in occasione del Campionato Italiano a Cronometro a squadre. Il Challenge, nonostante tutti i problemi causati dal Covid-19, sta riscuotendo ampi consensi e in lizza ci sono ben 64 concorrenti. Il Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani Juniores, che si appresta ora a vivere un finale avvincente, assegnerà anche i Trofei Pedron Costruzioni Generali (Davide nel Cuore Onlus), Wilier Triestina, FRB, Impresa Sansiro, Publinova, Elio Agostini, Prefabbricati Zanon, GSG e la bici al carbonio. Frattanto la famiglia Baron è impegnata nella preparazione della cerimonia delle premiazioni in programma il domenica 15 novembre.

Come è noto Milesi, che è nato il 19 marzo 2002, in questa stagione si è affermato all'Extragiro di Imola; nel 4. Gran Premio Sogepu di Cerbara (Perugia); nella 2. Coppa Crono Porte Garofoli di Camerata Picena (Ancona) e nel Campionato Italiano a Cronometro Individuale di Orsago (Treviso).

Garofoli, che è nato il 6 ottobre 2002, è salito sul gradino più alto del podio nella Crono del Levante a Binetto (Bari) e nella 50. Coppa Sportivi di Bagnolo, in provincia di Prato.

Francesco Coppola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *