Il vicentino del Team Colpack Ballan CSB conquista l’edizione numero 51 del Gran Premio Capodarco. Sul secondo gradino del podio sale Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia e sul terzo il danese Anders Foldager della Biesse Carrera.

FERMO, 16 agosto 2023 – Il vicentino Matteo Ambrosini del Team Colpack Ballan CSB vince il 51° Gran Premio Capodarco – Comunità di Capodarco – Memorial Fabio Casartelli – Corsa per la solidarietà, gara internazionale per under 23 di 180 chilometri, organizzata a Capodarco di Fermo dal G.C. Capodarco, dalla Comunità di Capodarco e dalla Società Cicloamatori Offida.

Tutto si decide a circa due chilometri dall’arrivo, quando Ambrosini, in fuga con altri otto corridori, attacca e si porta al comando con 15’’. Dietro di lui restano solo alcuni a inseguire. Ambrosini affronta da solo l’ultima ripetizione del “muro”. A circa 150 metri parte la volata alle sue spalle, ma Ambrosini riesce a resistere e a tagliare per primo il traguardo. Sul secondo gradino del podio sale Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia e sul terzo il danese Anders Foldager della Biesse-Carrera.

CRONACA – Dopo la consueta commemorazione al monumento all’indimenticato Fabio Casartelli, i 175 partenti si alzano sui pedali. Al via 36 formazioni, di cui 11 straniere. Il primo allungo di giornata, attorno al chilometro cinque, è di Bernardo Angiolini del Gragnano Sporting Club e Federico Iacomoni del Sias Rime. Dopo il primo TV, Angiolini si rialza e si fa riassorbire dal plotone, mentre Iacomoni insiste nell’azione, ma al chilometro 17 viene ripreso. Seguono altri tentativi di fuga, tutti di breve durata, fino a quando, al chilometro 62, al comando si portano Anders Foldager della Biesse Carrera, Michiel Lambrecht della Bingoal WB Devo Team, Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia, Cole Kessler dell’Israel Premier Tech Academy, Nicolò Pettiti della Sias Rime, Matteo Ambrosini del Team Colpack Ballan CSB, Marco Schrettl del Tirol KTM Cycling Team e Andrea Alfio Bruno dell’Hopplà – Petroli Firenze – Don Camillo.

Al loro inseguimento si forma un drappello di quattro unità, su cui il plotone chiude al chilometro 92, ma poco dopo partono Linus Rosner del Tirol KTM Cycling Team, Edoardo Zamperini della Zalf Euromobil Desirée Fior, Jack Brough dell’Amical Velo Club Axois e Federico Iacomoni della Sias Rime.

Il drappello inseguitore si va poi sgranando nel corso dei chilometri e alla caccia dei battistrada resta solo Federico Iacomoni della Sias Rime, che alla fine trova l’aggancio prima del “muro”. Nove al comando, che scollinano e si lanciano nell’ultimo giro. A circa due chilometri dal traguardo Ambrosini allunga, scollina da solo sul “muro”, resiste al ritorno degli avversari sul rettilineo d’arrivo e fa suo il Gran Premio Capodarco.

VIDEO: il servizio andrà in onda su RAISPORT lunedì 21 agosto alle ore 19.35 (per maggiori dettagli consultare la pagina 518 di Televideo RAI). Brevi video saranno presenti da domani sulla pagina Facebook, sul profilo Instagram e sul canale youtube de L’ora del ciclismo.

Ordine d’arrivo: 1) Matteo Ambrosini (Team Colpack Ballan CSB) che copre 180 chilometri in 4.19.22 alla media di 41,640 km/h, 2) Filippo D’Aiuto (General Store-Essegibi-F.lli Curia) a 1”, 3) Anders Foldager (Biesse-Carrera) a 1”, 4) Nicolò Pettiti (Sias Rime) a 1”, 5) Marco Schrettl (Tirol KTM Cycling Team) a 4”, 6) Michiel Lambrecht (Bingoal WB Devo Team) a 23”, 7) Federico Iacomoni (Sias Rime) a 41”, 8) Cole Kessler (Israel Premier Tech Academy) a 43”, 9) Andrea Alfio Bruno (Hopplà – Petroli Firenze – Don Camillo) a 49”, 10) Francisco Penuela (Israel Premier Tech Academy) a 53’’.

Andrea Passeri (Ufficio stampa settore online)
Foto: Mario Zannoni

  1. Home
  2. News
  3. U23 – Ambrosini fa suo il 51° Gran Premio Capodarco

U23 - Ambrosini fa suo il 51° Gran Premio Capodarco

Il vicentino del Team Colpack Ballan CSB conquista l’edizione numero 51 del Gran Premio Capodarco. Sul secondo gradino del podio sale Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia e sul terzo il danese Anders Foldager della Biesse Carrera.

FERMO, 16 agosto 2023 - Il vicentino Matteo Ambrosini del Team Colpack Ballan CSB vince il 51° Gran Premio Capodarco - Comunità di Capodarco - Memorial Fabio Casartelli - Corsa per la solidarietà, gara internazionale per under 23 di 180 chilometri, organizzata a Capodarco di Fermo dal G.C. Capodarco, dalla Comunità di Capodarco e dalla Società Cicloamatori Offida.

Tutto si decide a circa due chilometri dall’arrivo, quando Ambrosini, in fuga con altri otto corridori, attacca e si porta al comando con 15’’. Dietro di lui restano solo alcuni a inseguire. Ambrosini affronta da solo l’ultima ripetizione del “muro”. A circa 150 metri parte la volata alle sue spalle, ma Ambrosini riesce a resistere e a tagliare per primo il traguardo. Sul secondo gradino del podio sale Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia e sul terzo il danese Anders Foldager della Biesse-Carrera.

CRONACA - Dopo la consueta commemorazione al monumento all’indimenticato Fabio Casartelli, i 175 partenti si alzano sui pedali. Al via 36 formazioni, di cui 11 straniere. Il primo allungo di giornata, attorno al chilometro cinque, è di Bernardo Angiolini del Gragnano Sporting Club e Federico Iacomoni del Sias Rime. Dopo il primo TV, Angiolini si rialza e si fa riassorbire dal plotone, mentre Iacomoni insiste nell’azione, ma al chilometro 17 viene ripreso. Seguono altri tentativi di fuga, tutti di breve durata, fino a quando, al chilometro 62, al comando si portano Anders Foldager della Biesse Carrera, Michiel Lambrecht della Bingoal WB Devo Team, Filippo D’Aiuto della General Store-Essegibi-F.lli Curia, Cole Kessler dell’Israel Premier Tech Academy, Nicolò Pettiti della Sias Rime, Matteo Ambrosini del Team Colpack Ballan CSB, Marco Schrettl del Tirol KTM Cycling Team e Andrea Alfio Bruno dell’Hopplà - Petroli Firenze - Don Camillo.

Al loro inseguimento si forma un drappello di quattro unità, su cui il plotone chiude al chilometro 92, ma poco dopo partono Linus Rosner del Tirol KTM Cycling Team, Edoardo Zamperini della Zalf Euromobil Desirée Fior, Jack Brough dell’Amical Velo Club Axois e Federico Iacomoni della Sias Rime.

Il drappello inseguitore si va poi sgranando nel corso dei chilometri e alla caccia dei battistrada resta solo Federico Iacomoni della Sias Rime, che alla fine trova l’aggancio prima del “muro”. Nove al comando, che scollinano e si lanciano nell’ultimo giro. A circa due chilometri dal traguardo Ambrosini allunga, scollina da solo sul “muro”, resiste al ritorno degli avversari sul rettilineo d’arrivo e fa suo il Gran Premio Capodarco.

VIDEO: il servizio andrà in onda su RAISPORT lunedì 21 agosto alle ore 19.35 (per maggiori dettagli consultare la pagina 518 di Televideo RAI). Brevi video saranno presenti da domani sulla pagina Facebook, sul profilo Instagram e sul canale youtube de L’ora del ciclismo.

Ordine d’arrivo: 1) Matteo Ambrosini (Team Colpack Ballan CSB) che copre 180 chilometri in 4.19.22 alla media di 41,640 km/h, 2) Filippo D’Aiuto (General Store-Essegibi-F.lli Curia) a 1”, 3) Anders Foldager (Biesse-Carrera) a 1”, 4) Nicolò Pettiti (Sias Rime) a 1”, 5) Marco Schrettl (Tirol KTM Cycling Team) a 4”, 6) Michiel Lambrecht (Bingoal WB Devo Team) a 23”, 7) Federico Iacomoni (Sias Rime) a 41”, 8) Cole Kessler (Israel Premier Tech Academy) a 43”, 9) Andrea Alfio Bruno (Hopplà - Petroli Firenze - Don Camillo) a 49”, 10) Francisco Penuela (Israel Premier Tech Academy) a 53’’.

Andrea Passeri (Ufficio stampa settore online)
Foto: Mario Zannoni

22
MAGGIO
Pista - TROFEO DELLE REGIONI 2024
VELODROMO FRANCONE - TO, PIEMONTE
23
MAGGIO
Pista - 18° GRAN PREMIO CITTA DI FO...
VELODROMO "GLAUCO SERVADEI"... - FC, EMILIA R.
23
MAGGIO
Giovanile - SECONDO TROFEO SETTIMANA DE...
RHO - VIA LABRIOLA, 24 - MI, LOMBARDIA
23
MAGGIO
Giovanile - FASE REGIONALE TROFEO CONI ...
Ciclodromo Foligno - PG, UMBRIA
24
MAGGIO
Giovanile - BICIMPARO
Pellaro - RC, CALABRIA
24
MAGGIO
Giovanile - LA SCUOLA IN FESTA
CRESPELLANO - BO, EMILIA R.
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
TOLMEZZO - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
FORNI AVOLTRI - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - MEMORIAL N.CHIUMENTI, L.LIZ...
LOC. CAMPAGNOLA-ZONA ARENA - VI, VENETO
24
MAGGIO
Fuoristrada - TREVISO ELIMINATOR TOUR 202...
Tarzo - TV, VENETO
25
MAGGIO
Amatoriale - 43A DUE RUOTE PER DUE CAMPA...
Tortona-Seregno - MB, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Amatoriale - PEDALATA DI PRIMAVERA
TURATE - CO, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - GARA NAZIONALE ENDURO - CAM...
CAMPO LIGURE Genova - GE, LIGURIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - 7 # CIRCUITO ITALIANO BMX -...
OLGIATE COMASCO CO - CO, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Fuoristrada - 2# COPPA ITALIA DH 2024 CAL...
Caldirola - AL, PIEMONTE
25
MAGGIO
Fuoristrada - 1° TROFEO MTB GHISALBA
GHISALBA BIKE PARK - BG, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Strada - TROFEO ABILITA' ITALIA
CLES - TN, TRENTO
25
MAGGIO
Strada - 1° TROFEO ALBERTO BURZONI A...
GOSSOLENGO - PC, EMILIA R.
25
MAGGIO
Strada - 42^ DUE GIORNI MARCHIGIANA ...
CASTELFIDARDO - AN, MARCHE
25
MAGGIO
Giovanile - 2° TROFEO TERGAS
NOVENTA DI PIAVE - VE, VENETO
25
MAGGIO
Giovanile - 5° MEMORIAL LUCA RIZZI
Gazoldo degli Ippoliti - MN, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Giovanile - GIOVANISSIMI
Rescaldina - MI, LOMBARDIA

IL MEDAGLIERE
DI FEDERCICLISMO