A seguito delle indicazioni dell’UCI, le società che intendono inserire gare femminili nel calendario internazionale 2023 UCI Women’s World Tour devono farne richiesta alla STF – settore strada, per il tramite dei CC.RR. di appartenenza, che dovrà esprimere il proprio parere.

Pubblichiamo di seguito il comunicato n. 12 del 22 marzo del Settore Strada che ha come oggetto UCI WOMEN'S WORLDTOUR – RICHIESTE INSERIMENTO CALENDARIO INTERNAZIONALE 2023.

A seguito delle indicazioni dell’UCI, le societa` che intendono inserire gare femminili nel calendario internazionale 2023 UCI Women’s World Tour devono farne richiesta alla STF – settore strada, per il tramite dei CC.RR. di appartenenza, che dovra` esprimere il proprio parere.

Si ricorda che il bollettino di iscrizione elettronico e la candidatura, debitamente compilata e firmata, dovranno essere inviati, entro e non oltre giovedi` 31 marzo 2022, al seguente indirizzo mail: strada@federciclismo.it.

Il pagamento del deposito cauzionale pari ad € 500 dovra` essere effettuato entro il 30 giugno 2022 con le consuete modalita` di pagamento previste dalla FCI.

Eventuali nuove richieste di inserimento nel calendario UCI Women’s World Tour, sono soggette alla presentazione di specifico curriculum tecnico/organizzativo da parte degli organizzatori.

La STF e` a disposizione per eventuali chiarimenti.

Il Presidente STF strada/Pista
Luciano Fusar Poli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UCI Women's World Tour: richieste inserimento calendario 2023

A seguito delle indicazioni dell’UCI, le società che intendono inserire gare femminili nel calendario internazionale 2023 UCI Women’s World Tour devono farne richiesta alla STF - settore strada, per il tramite dei CC.RR. di appartenenza, che dovrà esprimere il proprio parere.

Pubblichiamo di seguito il comunicato n. 12 del 22 marzo del Settore Strada che ha come oggetto UCI WOMEN'S WORLDTOUR - RICHIESTE INSERIMENTO CALENDARIO INTERNAZIONALE 2023.

A seguito delle indicazioni dell’UCI, le societa` che intendono inserire gare femminili nel calendario internazionale 2023 UCI Women’s World Tour devono farne richiesta alla STF - settore strada, per il tramite dei CC.RR. di appartenenza, che dovra` esprimere il proprio parere.

Si ricorda che il bollettino di iscrizione elettronico e la candidatura, debitamente compilata e firmata, dovranno essere inviati, entro e non oltre giovedi` 31 marzo 2022, al seguente indirizzo mail: strada@federciclismo.it.

Il pagamento del deposito cauzionale pari ad € 500 dovra` essere effettuato entro il 30 giugno 2022 con le consuete modalita` di pagamento previste dalla FCI.

Eventuali nuove richieste di inserimento nel calendario UCI Women’s World Tour, sono soggette alla presentazione di specifico curriculum tecnico/organizzativo da parte degli organizzatori.

La STF e` a disposizione per eventuali chiarimenti.

Il Presidente STF strada/Pista
Luciano Fusar Poli