In relazione alle nuove normative che regolano l’età minima di accesso all’attività sportiva agonistica, nelle prove di BMX, Trial e Pump Track, la categoria G1 (bambini e bambine di 7 anni di età) rientra nella categoria GIOVANISSIMI, pertanto, pur potendo svolgere l’attività nella medesima manifestazione, gli atleti di questa categoria non potranno confrontarsi con atleti delle categorie agonistiche (batterie e torneo separato).

Si comunica altresì che tale categoria non potrà partecipare alle manifestazioni internazionali previste in tali discipline.

Le tasse gara saranno quelle previste dalle “Tabelle Premi e Tasse 2019” e ricomprenderanno anche l’attività della categoria G1, laddove fossero presenti atleti di tale categoria Giovanissimi.

 

Settore Giovanile

 

 

Il Presidente Commissione Fuoristrada

Paolo Garniga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attività Categoria G1

Comunicato N. 3 del 23/01/19

In relazione alle nuove normative che regolano l’età minima di accesso all’attività sportiva agonistica, nelle prove di BMX, Trial e Pump Track, la categoria G1 (bambini e bambine di 7 anni di età) rientra nella categoria GIOVANISSIMI, pertanto, pur potendo svolgere l’attività nella medesima manifestazione, gli atleti di questa categoria non potranno confrontarsi con atleti delle categorie agonistiche (batterie e torneo separato).

Si comunica altresì che tale categoria non potrà partecipare alle manifestazioni internazionali previste in tali discipline.

Le tasse gara saranno quelle previste dalle “Tabelle Premi e Tasse 2019” e ricomprenderanno anche l’attività della categoria G1, laddove fossero presenti atleti di tale categoria Giovanissimi.

 

Settore Giovanile

 

 

Il Presidente Commissione Fuoristrada

Paolo Garniga