Come molte manifestazioni sportive, dopo lo stop del 2020, la Marathon Bike è tornata con un evento all’insegna del divertimento e della totale sicurezza in edizione speciale Campionato Italiano

Casatenovo (LC), 7 settembre 2021 – Che la MARATHON BIKE della Brianza sia stata una bella manifestazione non lo dice in modo campanilistico solo chi l’ha organizzata o chi vi ha partecipato, lo dicono i consensi che la manifestazione di Casatenovo ha raccolto nel suo territorio e nei vasti ambiti che la comunicazione dell’evento ha raggiunto.
Come già successe per tutti i Campionati Italiani (strada, cross country e giovanili) che la Brianza ha ospitato, anche il tricolore marathon 2021 ha espresso nell’importanza dell’evento una manifestazione di alto livello organizzativo e sportivo riuscendo a stupire con un’organizzazione che ancora, dopo 30 anni è capace di proporre con continuità un evento di alta qualità.

Il meteo è stato ancora una volta un prezioso alleato della MARATHON BIKE della Brianza offrendo una giornata estiva che ha esaltato i contorni della gara brianzola in edizione speciale Campionato Italiano Marathon. Sul percorso ci hanno pensato i campioni a far brillare l’evento e il numeroso pubblico ad applaudirlo, ma intorno alla palestra di Casatenovo sono stati i 30 uomini in divisa rossa del Bike Action Team Galgiana a dirigere il concerto che ha visto l’arrivo dei 1.000 bikers partenti sui tre percorsi.

Ospite d'eccezione sul palco delle premiazioni, insieme al Sindaco di Casatenovo, Filippo Galbiati il Sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi, Antonio Rossi che ha voluto quest'anno essere presente all'evento che quest'anno ha ricevuto il patrocinio e il contributo della Giunta e del Consiglio della Regione Lombardia.

"Finalmente dopo un periodo difficile per tutti, lo sport è ritornato protagonista e la provincia di Lecco, grazie alla Marathon Bike della Brianza, ha ospitato un evento tricolore di portata nazionale. Come Regione Lombardia abbiamo voluto dare il nostro contributo a questa storica manifestazione a cui da diversi anni volevo assistere, visto che si disputa nella mia provincia. Finalmente, in occasione di questa magnifica giornata sono riuscito a omaggiare questa storica manifestazione che ha avuto l'onore di assegnare i titoli tricolori della specialità marathon in Lombardia", ha detto sul palco l'ex campione olimpico di canoa dopo aver premiati i campioni.

Ora, a distanza di qualche giorno è il momento dei bilanci: 1.132 gli iscritti, 903 i partenti e 822 gli arrivati, tra loro bikers di regione d’Italia, di ogni estrazione ed ente sportivo, a conferma che la MARATHON BIKE della Brianza è stata una festa per la mountain bike e per tutti quelli che la amano.

Erano 500 le bandiere tricolori affisse intorno a Casatenovo, lo stesso numero dei partenti del percorso “Tricolore” di 80 Km, tra loro in 433 hanno visto il traguardo dopo il vincitore Fabian Rabensteiner, mentre sugli altri due percorsi i classificati sono stati 58 per l'abbinata nazionale, 272 per il "Classic" di 49 Km, 34 per il "Short" di 30 Km, 16 per E-Bike.

Questi sono i dati ufficiali della manifestazione, ma ci sono altre cifre che pur non entrando nelle statistiche, hanno contribuito a fare grande l’evento tricolore: oltre agli uomini del Bike Action Team Galgiana, 280 persone hanno “custodito” il percorso e hanno contribuito allo svolgimento della MARATHON BIKE della Brianza, chi a presidio del tracciato, chi ai ristori, chi a vigilare sull’incolumità dei concorrenti o a sorvegliare i numerosi attraversamenti stradali.
Sul percorso sono state collocate quasi 1.00 tabelle indicatrici e 5 Km di fettuccia, ognuno degli 80 chilometri è stato indicato a scalare, per gestire i 4 ristori sul percorso sono state dispiegati 35 addetti, tra il rettilineo d’arrivo e la zona di allineamento dei concorrenti sono stati allineati 1.000 metri di transenne.

Sul palco montato davanti alla palestra di via Volta per le premiazioni sono sfilati 75 atleti del percorso Marathon e 39 del Classic, 15 le maglie tricolori assegnate ai vincitori di categoria del Campionato Italiano Marathon, 13 ai Campioni Regionali, 9 ai Campioni Provinciali del Comitato FCI di Lecco, 34 i team che hanno affollato il paddock della MARATHON BIKE della Brianza, 15 gli espositori.

Diretta streaming per l'evento di Casatenovo, curata dal primo vincitore della MARATHON BIKE della Brianza, Danilo Gioia, oggi direttore generale di Bike Show TV, il primo canale televisivo tematico dedicato alla bicicletta e ampio servizio televisivo in onda questa sera alle ore 21.00 con il commento di Carlo Rosa sul canale youtube di MTB Granfondo. Domani, mercoledi 8 settembre alle ore 22, in televisione sui canali BIKE, 259 del digitale terrestre e Canale 60 Sportitalia, tasto rosso Smart TV e nelle migliori rete regionali, i passaggi televisivi dell'ampio servizio dell'evento tricolore di Casatenovo .

3 ore 16 minuti 36" il tempo del vincitore della gara e del titolo tricolore maschile, Fabian Rabensteiner, 3 ore 56 minuti 58" quello della neo campionessa italiana Marika Tovo. 3 ore 39 minuti la differenza tra il primo classificato e l’ultimo arrivato nel tardo pomeriggio mentre, spenti i riflettori, quando il sole si approssimava al tramonto, tutto il Bike Action Team Galgiana stappava come sua consuetudine il magnum di spumante per brindare sullo stesso palco, che qualche ora prima aveva visto sfilare i Campioni Italiani Marathon. Un brindisi ad un altro grande successo in cui hanno sventolato i tre colori della bandiera italiana, per la seconda volta scia luminosa lasciata da una stupenda MARATHON BIKE della Brianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Home
  2. News
  3. Marathon Bike della Brianza, remake tricolore qualche giorno dopo

Marathon Bike della Brianza, remake tricolore qualche giorno dopo

Come molte manifestazioni sportive, dopo lo stop del 2020, la Marathon Bike è tornata con un evento all'insegna del divertimento e della totale sicurezza in edizione speciale Campionato Italiano

Casatenovo (LC), 7 settembre 2021 - Che la MARATHON BIKE della Brianza sia stata una bella manifestazione non lo dice in modo campanilistico solo chi l’ha organizzata o chi vi ha partecipato, lo dicono i consensi che la manifestazione di Casatenovo ha raccolto nel suo territorio e nei vasti ambiti che la comunicazione dell’evento ha raggiunto.
Come già successe per tutti i Campionati Italiani (strada, cross country e giovanili) che la Brianza ha ospitato, anche il tricolore marathon 2021 ha espresso nell’importanza dell’evento una manifestazione di alto livello organizzativo e sportivo riuscendo a stupire con un’organizzazione che ancora, dopo 30 anni è capace di proporre con continuità un evento di alta qualità.

Il meteo è stato ancora una volta un prezioso alleato della MARATHON BIKE della Brianza offrendo una giornata estiva che ha esaltato i contorni della gara brianzola in edizione speciale Campionato Italiano Marathon. Sul percorso ci hanno pensato i campioni a far brillare l’evento e il numeroso pubblico ad applaudirlo, ma intorno alla palestra di Casatenovo sono stati i 30 uomini in divisa rossa del Bike Action Team Galgiana a dirigere il concerto che ha visto l’arrivo dei 1.000 bikers partenti sui tre percorsi.

Ospite d'eccezione sul palco delle premiazioni, insieme al Sindaco di Casatenovo, Filippo Galbiati il Sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi, Antonio Rossi che ha voluto quest'anno essere presente all'evento che quest'anno ha ricevuto il patrocinio e il contributo della Giunta e del Consiglio della Regione Lombardia.

"Finalmente dopo un periodo difficile per tutti, lo sport è ritornato protagonista e la provincia di Lecco, grazie alla Marathon Bike della Brianza, ha ospitato un evento tricolore di portata nazionale. Come Regione Lombardia abbiamo voluto dare il nostro contributo a questa storica manifestazione a cui da diversi anni volevo assistere, visto che si disputa nella mia provincia. Finalmente, in occasione di questa magnifica giornata sono riuscito a omaggiare questa storica manifestazione che ha avuto l'onore di assegnare i titoli tricolori della specialità marathon in Lombardia", ha detto sul palco l'ex campione olimpico di canoa dopo aver premiati i campioni.

Ora, a distanza di qualche giorno è il momento dei bilanci: 1.132 gli iscritti, 903 i partenti e 822 gli arrivati, tra loro bikers di regione d’Italia, di ogni estrazione ed ente sportivo, a conferma che la MARATHON BIKE della Brianza è stata una festa per la mountain bike e per tutti quelli che la amano.

Erano 500 le bandiere tricolori affisse intorno a Casatenovo, lo stesso numero dei partenti del percorso “Tricolore” di 80 Km, tra loro in 433 hanno visto il traguardo dopo il vincitore Fabian Rabensteiner, mentre sugli altri due percorsi i classificati sono stati 58 per l'abbinata nazionale, 272 per il "Classic" di 49 Km, 34 per il "Short" di 30 Km, 16 per E-Bike.

Questi sono i dati ufficiali della manifestazione, ma ci sono altre cifre che pur non entrando nelle statistiche, hanno contribuito a fare grande l’evento tricolore: oltre agli uomini del Bike Action Team Galgiana, 280 persone hanno “custodito” il percorso e hanno contribuito allo svolgimento della MARATHON BIKE della Brianza, chi a presidio del tracciato, chi ai ristori, chi a vigilare sull’incolumità dei concorrenti o a sorvegliare i numerosi attraversamenti stradali.
Sul percorso sono state collocate quasi 1.00 tabelle indicatrici e 5 Km di fettuccia, ognuno degli 80 chilometri è stato indicato a scalare, per gestire i 4 ristori sul percorso sono state dispiegati 35 addetti, tra il rettilineo d’arrivo e la zona di allineamento dei concorrenti sono stati allineati 1.000 metri di transenne.

Sul palco montato davanti alla palestra di via Volta per le premiazioni sono sfilati 75 atleti del percorso Marathon e 39 del Classic, 15 le maglie tricolori assegnate ai vincitori di categoria del Campionato Italiano Marathon, 13 ai Campioni Regionali, 9 ai Campioni Provinciali del Comitato FCI di Lecco, 34 i team che hanno affollato il paddock della MARATHON BIKE della Brianza, 15 gli espositori.

Diretta streaming per l'evento di Casatenovo, curata dal primo vincitore della MARATHON BIKE della Brianza, Danilo Gioia, oggi direttore generale di Bike Show TV, il primo canale televisivo tematico dedicato alla bicicletta e ampio servizio televisivo in onda questa sera alle ore 21.00 con il commento di Carlo Rosa sul canale youtube di MTB Granfondo. Domani, mercoledi 8 settembre alle ore 22, in televisione sui canali BIKE, 259 del digitale terrestre e Canale 60 Sportitalia, tasto rosso Smart TV e nelle migliori rete regionali, i passaggi televisivi dell'ampio servizio dell'evento tricolore di Casatenovo .

3 ore 16 minuti 36" il tempo del vincitore della gara e del titolo tricolore maschile, Fabian Rabensteiner, 3 ore 56 minuti 58" quello della neo campionessa italiana Marika Tovo. 3 ore 39 minuti la differenza tra il primo classificato e l’ultimo arrivato nel tardo pomeriggio mentre, spenti i riflettori, quando il sole si approssimava al tramonto, tutto il Bike Action Team Galgiana stappava come sua consuetudine il magnum di spumante per brindare sullo stesso palco, che qualche ora prima aveva visto sfilare i Campioni Italiani Marathon. Un brindisi ad un altro grande successo in cui hanno sventolato i tre colori della bandiera italiana, per la seconda volta scia luminosa lasciata da una stupenda MARATHON BIKE della Brianza.

Tempo di connessione al database: 22.4088 secondi

Tempo di esecuzione della query: 0.0000 secondi

Tempo di accesso alla cache: 0.0001 secondi

Tempo totale di esecuzione: 0.0001 secondi

24
MAGGIO
Fuoristrada - TREVISO ELIMINATOR TOUR 202...
Tarzo - TV, VENETO
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
TOLMEZZO - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - GIORNATA DI PROMOZIONE CON ...
FORNI AVOLTRI - UD, FRIULI V.G.
24
MAGGIO
Giovanile - MEMORIAL N.CHIUMENTI, L.LIZ...
LOC. CAMPAGNOLA-ZONA ARENA - VI, VENETO
24
MAGGIO
Giovanile - BICIMPARO
Pellaro - RC, CALABRIA
24
MAGGIO
Giovanile - LA SCUOLA IN FESTA
CRESPELLANO - BO, EMILIA R.
25
MAGGIO
Giovanile - 1° VELO' MTB JUNIOR DH
Brescia - BS, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Giovanile - MEETING REGIONALE GIOVANISSIMI
VIAREGGIO (LU) - LU, TOSCANA
25
MAGGIO
Giovanile - TROFEO SAN GIRIO
POTENZA PICENA - MC, MARCHE
25
MAGGIO
Giovanile - GRAN PREMIO MOBILI FIVER
PASIANO DI PORDENONE - PN, FRIULI V.G.
25
MAGGIO
Giovanile - 28MO G.P. DE MARCHI
SAN FIOR - TV, VENETO
25
MAGGIO
Giovanile - GIOCO CICLISMO
LEQUILE (LE) - LE, PUGLIA
25
MAGGIO
Giovanile - TROFEO L.C.3 - MISIA MEMOR...
Ciclodromo LE CERQUE - PG, UMBRIA
25
MAGGIO
Giovanile - TROFEO VALLE DEI MARGI
GRAMMICHELE - CT, SICILIA
25
MAGGIO
Giovanile - XXIII TROFEO MINIBIKE VALNU...
PODENZANO - PC, EMILIA R.
25
MAGGIO
Giovanile - 13^ BIMBI & BICI
CAMMARATA - AG, SICILIA
25
MAGGIO
Giovanile - 2° TROFEO TERGAS
NOVENTA DI PIAVE - VE, VENETO
25
MAGGIO
Giovanile - 5° MEMORIAL LUCA RIZZI
Gazoldo degli Ippoliti - MN, LOMBARDIA
25
MAGGIO
Giovanile - GIOVANISSIMI
Rescaldina - MI, LOMBARDIA

IL MEDAGLIERE
DI FEDERCICLISMO


Warning: Undefined variable $wphb_inline_css in /home/fcitestadm1n/public_html/wp-content/plugins/bb_header_builder/includes/filter.class.php on line 285