Avrà la qualifica di Nazionale per Juniores. Al mattino una gara sulla distanza di 90 km circa, valida come 2° Circuito della Versilia. Nel pomeriggio i primi 25 classificati della gara mattutina, disputeranno una crono, il 2° Memorial Renato Pardini

Montignoso,10 settembre 2020 – Non ce l’hanno fatta a resistere senza organizzare il Trofeo Francesco Buffoni, anche se avrà un format particolare a seguito del Covid 19 e non sarà internazionale ma solo gara nazionale. Per gli juniores nazionali comunque la possibilità di gareggiare domenica 18 ottobre, data scelta per questa giornata di ciclismo tra il mare e la collina. L’edizione particolare del Trofeo Francesco Buffoni 2020, è stata presentata presso Villa Schiff, sede del Comune di Montignoso l’edizione 2020.

Alla conferenza stampa presenti oltre al presidente del G.C. Buffoni, Fabio Del Giudice, il vice sindaco del Comune di Montignoso Raffaello Gianfranceschi, il delegato allo sport Cristiano Orsi, gli assessori Andrea Gabrielli e Massimo Poggi, il comandante della Polizia Municipale di Montignoso Mazzino Martinelli, la dottoressa Nadia Belle e in rappresentanza della FCI, il presidente provinciale Ferdinando Braconi e la vice presidentessa Maria Pardini.

La gara del 18 ottobre sarà a frazioni. Al mattino una gara sul lungomare tra Cinquale di Montignoso e Forte dei Marmi (viale a mare e parallela interna) sulla distanza di 90 km circa, valida come 2° Circuito della Versilia. Nel pomeriggio i primi 25 classificati della gara mattutina, disputeranno una prova contro il tempo che porterà i corridori da Cinquale al culmine della salita della Fortezza di Montignoso sulla distanza di circa 8 km. La corsa pomeridiana sarà valida per l’assegnazione del 2° Memorial Renato Pardini per ricordare un personaggio del ciclismo stimato e amato, padre di Maria Pardini, vice presidentessa provinciale FCI di Massa Carrara e nonno di Christian Ferrari apprezzato responsabile di Segreteria Gare (www.segreteriagare.it). In palio la 51° edizione “Coppa Comune di Montignoso”, mentre la speciale maglia “Fondazione Marco Pantani” andrà al corridore che segnerà il miglior tempo nel tratto in salita della cronometro, dal ponte dal torrente Pannosa al culmine della saluti della Fortezza dove sarà posto il traguardo.

Antonio Mannori


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Home
  2. News
  3. Come sarà il Trofeo Buffoni 2020

Come sarà il Trofeo Buffoni 2020

Avrà la qualifica di Nazionale per Juniores. Al mattino una gara sulla distanza di 90 km circa, valida come 2° Circuito della Versilia. Nel pomeriggio i primi 25 classificati della gara mattutina, disputeranno una crono, il 2° Memorial Renato Pardini

Montignoso,10 settembre 2020 – Non ce l’hanno fatta a resistere senza organizzare il Trofeo Francesco Buffoni, anche se avrà un format particolare a seguito del Covid 19 e non sarà internazionale ma solo gara nazionale. Per gli juniores nazionali comunque la possibilità di gareggiare domenica 18 ottobre, data scelta per questa giornata di ciclismo tra il mare e la collina. L’edizione particolare del Trofeo Francesco Buffoni 2020, è stata presentata presso Villa Schiff, sede del Comune di Montignoso l’edizione 2020.

Alla conferenza stampa presenti oltre al presidente del G.C. Buffoni, Fabio Del Giudice, il vice sindaco del Comune di Montignoso Raffaello Gianfranceschi, il delegato allo sport Cristiano Orsi, gli assessori Andrea Gabrielli e Massimo Poggi, il comandante della Polizia Municipale di Montignoso Mazzino Martinelli, la dottoressa Nadia Belle e in rappresentanza della FCI, il presidente provinciale Ferdinando Braconi e la vice presidentessa Maria Pardini.

La gara del 18 ottobre sarà a frazioni. Al mattino una gara sul lungomare tra Cinquale di Montignoso e Forte dei Marmi (viale a mare e parallela interna) sulla distanza di 90 km circa, valida come 2° Circuito della Versilia. Nel pomeriggio i primi 25 classificati della gara mattutina, disputeranno una prova contro il tempo che porterà i corridori da Cinquale al culmine della salita della Fortezza di Montignoso sulla distanza di circa 8 km. La corsa pomeridiana sarà valida per l’assegnazione del 2° Memorial Renato Pardini per ricordare un personaggio del ciclismo stimato e amato, padre di Maria Pardini, vice presidentessa provinciale FCI di Massa Carrara e nonno di Christian Ferrari apprezzato responsabile di Segreteria Gare (www.segreteriagare.it). In palio la 51° edizione “Coppa Comune di Montignoso”, mentre la speciale maglia “Fondazione Marco Pantani” andrà al corridore che segnerà il miglior tempo nel tratto in salita della cronometro, dal ponte dal torrente Pannosa al culmine della saluti della Fortezza dove sarà posto il traguardo.

Antonio Mannori


Ultime notizie