la nuova normativa riguardante il ciclismo amatoriale comporterà una necessaria fase di informativa per la sua corretta applicazione, in specie per quanto attiene l’autocertificazione etica. A tal fine la Consulta ha attivato la casella e-mail “etica@consultanazionaleciclismo.it” alla quale potranno essere indirizzate tutte le comunicazioni relative alla normativa etica introdotta con decorrenza 01 gennaio 2014.
In particolare, alla casella e-mail indicata dovranno essere inviate le comunicazioni relative a tesserati cicloamatori 2014 che non risultino in possesso del necessario requisito etico, onde poter effettuare le necessarie verifiche prima di attuare il ritiro della tessera e le eventuali azioni conseguenti, a supporto delle associazioni affiliate agli Enti della Consulta.

Il Settore Amatoriale Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

casella email Consulta nazionale del ciclismo -

Comunicato N. 10 del 10/09/14
la nuova normativa riguardante il ciclismo amatoriale comporterà una necessaria fase di informativa per la sua corretta applicazione, in specie per quanto attiene l’autocertificazione etica. A tal fine la Consulta ha attivato la casella e-mail "etica@consultanazionaleciclismo.it" alla quale potranno essere indirizzate tutte le comunicazioni relative alla normativa etica introdotta con decorrenza 01 gennaio 2014.
In particolare, alla casella e-mail indicata dovranno essere inviate le comunicazioni relative a tesserati cicloamatori 2014 che non risultino in possesso del necessario requisito etico, onde poter effettuare le necessarie verifiche prima di attuare il ritiro della tessera e le eventuali azioni conseguenti, a supporto delle associazioni affiliate agli Enti della Consulta.

Il Settore Amatoriale Nazionale