Si informano i Comitati Regionali, i Responsabili regionali delle CRDCS, i Settori studi Regionali, i Direttori di Corsa, le STC e A.S.A. che lo stato di emergenza è stato prorogato al 31 marzo 2022 e contestualmente tutte le scadenze ministeriali sono state spostate al 29 giugno 2022.

Pertanto si comunica che, per le sole Scorte Tecniche e gli A.S.A. con scadenza tesseramento 2021, che non hanno sostenuto i corsi di aggiornamento per le problematiche legate alla pandemia, che è stato spostato il tesseramento a fine 2022.

Sarà compito e responsabilità del tesserato aggiornarsi per ottenere l’abilitazione Ministeriale prima della data sopra richiamata del 29/06/2022 per poter svolgere le funzioni di Scorta Tecnica/A.S.A..

Infine, si ribadisce che come previsto dall’art. 10 del Disciplinare, è compito e responsabilità dei Direttori di Corsa verificare, prima dell’ammissione in corsa, che le figure accreditate abbiano la tessera in corso di validità e l’abilitazione Ministeriale.

 

Il Presidente della C.N.D.C.S.

f.to Roberto Sgalla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TESSERAMENTO SCORTE TECNICHE - A.S.A.

Comunicato N. 4 del 02/02/22

Si informano i Comitati Regionali, i Responsabili regionali delle CRDCS, i Settori studi Regionali, i Direttori di Corsa, le STC e A.S.A. che lo stato di emergenza è stato prorogato al 31 marzo 2022 e contestualmente tutte le scadenze ministeriali sono state spostate al 29 giugno 2022.

Pertanto si comunica che, per le sole Scorte Tecniche e gli A.S.A. con scadenza tesseramento 2021, che non hanno sostenuto i corsi di aggiornamento per le problematiche legate alla pandemia, che è stato spostato il tesseramento a fine 2022.

Sarà compito e responsabilità del tesserato aggiornarsi per ottenere l’abilitazione Ministeriale prima della data sopra richiamata del 29/06/2022 per poter svolgere le funzioni di Scorta Tecnica/A.S.A..

Infine, si ribadisce che come previsto dall’art. 10 del Disciplinare, è compito e responsabilità dei Direttori di Corsa verificare, prima dell’ammissione in corsa, che le figure accreditate abbiano la tessera in corso di validità e l’abilitazione Ministeriale.

 

Il Presidente della C.N.D.C.S.

f.to Roberto Sgalla