Le Società interessate a confermare le loro Manifestazioni e Gare nel Calendario Nazionale e Internazionale 2016 sono invitate a farne richiesta alla FCI – Settore Amatoriale Nazionale – Stadio Olimpico Curva Nord 00135 Roma – amatoriale@federciclismo.itcon copia per conoscenza ai CC.RR. di appartenenza, che dovranno esprimere il proprio parere.

Le richieste dovranno pervenire su carta intestata della società a firma del Presidente entro il 10 giugno, riportando chiaramente:
– codice e esatta denominazione della società;
– denominazione della gara;
– tipologia di manifestazione (ciclosportiva, amatoriale, G.F. ecc.);
– data desiderata invitando a mantenere le analoghe del calendario 2016 e obbligatoriamente almeno una data riserva;
– località di svolgimento.

Inoltre, le richieste dovranno essere corredate da attestato di versamento di acconto tassa federale di EURO 300,00 (trecento/00) con Causale Calendario Internazionale SAN 2016, effettuato con le consuete modalità di pagamento ossia:
– Carta di credito on-line;
– Bonifico Bancario;
che dovranno essere caricare direttamente nella sezione cauzioni di Fattore K.
I dati concernenti il versamento, vanno poi obbligatoriamente registrati nell’apposita sezione dei versamenti attraverso la procedura on-line della società.

Allegato i fac-simile della richiesta inserimento Gara Internazionale e Nazionale amatoriali e ciclosportive, della richiesta prova di Coppa Italia Ciclosportiva e prova di Campionato Italiano Medio Fondo Ciclosportiva.

E’ possibile scaricare i modelli sul sito Federale http://amatoriale.federciclismo.it alla voce di menu "Le Regole/Modulistica".

Il formulario inoltrato dall’UCI (scaricabile anche dal sito federale) dovrà pervenire, debitamente compilato, alla mail del settore amatoriale@federciclismo.it, successivamente lo stesso dovrà essere firmato dal Presidente della Società ed inviato in PDF alla SAN.

NUOVE MANIFESTAZIONI
L’inserimento di nuove manifestazioni nel calendario nazionale e internazionale UCI, vanno presentate esclusivamente per il tramite del Comitato Regionale di appartenenza con le stesse modalità sopra riportate.

Il CR dovrà allegare adeguata e motivata relazione sulle capacità tecnico-organizzative della società organizzatrice.
Le società, con la presentazione della richiesta, s’impegnano a rispettare tutte le norme, regolamenti e oneri organizzativi disposti dalla FCI.
Le richieste che perverranno prive della tassa federale e/o con modalità diverse da quanto sopra riportate, non verranno prese in considerazione.

AVVISO – La stesura del calendario avverrà a esclusiva cura della SAN dopo la data di scadenza di presentazione sopra indicata, salvo successivo benestare dell’UCI e sarà osservato il principio di massima dell’inserimento, nella stessa giornata, di max due gare (internazionali e/o nazionali della stessa tipologia).
Si ricorda infine che, nel rispetto delle vigenti normative, non possono essere divulgati programmi e regolamenti delle manifestazioni, prima della loro approvazione.
La SAN resta a disposizione per eventuali delucidazioni.

 

Il Settore Amatoriale Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIZIONI GARE NEL CALENDARIO AMATORIALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE UCI 2017

Comunicato N. 8 del 23/05/16

Le Società interessate a confermare le loro Manifestazioni e Gare nel Calendario Nazionale e Internazionale 2016 sono invitate a farne richiesta alla FCI - Settore Amatoriale Nazionale - Stadio Olimpico Curva Nord 00135 Roma - amatoriale@federciclismo.it - con copia per conoscenza ai CC.RR. di appartenenza, che dovranno esprimere il proprio parere.

Le richieste dovranno pervenire su carta intestata della società a firma del Presidente entro il 10 giugno, riportando chiaramente:
- codice e esatta denominazione della società;
- denominazione della gara;
- tipologia di manifestazione (ciclosportiva, amatoriale, G.F. ecc.);
- data desiderata invitando a mantenere le analoghe del calendario 2016 e obbligatoriamente almeno una data riserva;
- località di svolgimento.

Inoltre, le richieste dovranno essere corredate da attestato di versamento di acconto tassa federale di EURO 300,00 (trecento/00) con Causale Calendario Internazionale SAN 2016, effettuato con le consuete modalità di pagamento ossia:
- Carta di credito on-line;
- Bonifico Bancario;
che dovranno essere caricare direttamente nella sezione cauzioni di Fattore K.
I dati concernenti il versamento, vanno poi obbligatoriamente registrati nell’apposita sezione dei versamenti attraverso la procedura on-line della società.

Allegato i fac-simile della richiesta inserimento Gara Internazionale e Nazionale amatoriali e ciclosportive, della richiesta prova di Coppa Italia Ciclosportiva e prova di Campionato Italiano Medio Fondo Ciclosportiva.

E’ possibile scaricare i modelli sul sito Federale http://amatoriale.federciclismo.it alla voce di menu "Le Regole/Modulistica".

Il formulario inoltrato dall’UCI (scaricabile anche dal sito federale) dovrà pervenire, debitamente compilato, alla mail del settore amatoriale@federciclismo.it, successivamente lo stesso dovrà essere firmato dal Presidente della Società ed inviato in PDF alla SAN.

NUOVE MANIFESTAZIONI
L’inserimento di nuove manifestazioni nel calendario nazionale e internazionale UCI, vanno presentate esclusivamente per il tramite del Comitato Regionale di appartenenza con le stesse modalità sopra riportate.

Il CR dovrà allegare adeguata e motivata relazione sulle capacità tecnico-organizzative della società organizzatrice.
Le società, con la presentazione della richiesta, s’impegnano a rispettare tutte le norme, regolamenti e oneri organizzativi disposti dalla FCI.
Le richieste che perverranno prive della tassa federale e/o con modalità diverse da quanto sopra riportate, non verranno prese in considerazione.

AVVISO - La stesura del calendario avverrà a esclusiva cura della SAN dopo la data di scadenza di presentazione sopra indicata, salvo successivo benestare dell’UCI e sarà osservato il principio di massima dell’inserimento, nella stessa giornata, di max due gare (internazionali e/o nazionali della stessa tipologia).
Si ricorda infine che, nel rispetto delle vigenti normative, non possono essere divulgati programmi e regolamenti delle manifestazioni, prima della loro approvazione.
La SAN resta a disposizione per eventuali delucidazioni.

 

Il Settore Amatoriale Nazionale